Valle lontana

L’eco del fiume parla di lei
Mentre la festa sorride già
Valle lontana, valle d’amore
Coi suoi ricordi io torno da te

Dorme la luna sulla collina
Cullando i sogni di un anno fa
Valle lontana, valle d’amore
Solo io piango pensando a lei

Gente vestita di buonumore
Ride alla festa, poesie d’amore
Vedo ballare, sento cantare
Mentre io triste ormai fuggo via

Dammi la mano valle d’amore
È pieno il cielo del mio dolore
Dammi la mano valle lontana
So che morire non mi basterà

Dammi la mano valle d’amore
È pieno il cielo del mio dolore
Dammi la mano valle lontana
So che morire non mi basterà.

(1977 – di Antonio Strinna e Antonio Costa)

© 2020 - Bertas Official Website - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy