Valerie

Valerie, Valerie
Valerie chissà
Nella tua città
Forse cerchi me
Quando il sole grigio t’accarezza un poco
E dopo se ne va

Valerie, Valerie
Non ti ho scritto più
E lo so che tu
Aspettavi che
Con il mio cavallo bianco 
Dalla nebbia ti portassi via

Ma l’amore mio
Tanto tempo fa
Si fermava un attimo
Sotto il sole del nord

Ora nel mio cuor
Che s’è chiuso ormai
C’è un ricordo pallido
Valerie, Valerie… tu.

(1968 – di Sergio Bardotti e Guido Cenciarelli)

© 2020 - Bertas Official Website - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy