La vita continua

Cosa sa
E desidera
Cosa si chiederà?
Come vede
Ed immagina
Quello che sarà?

Cosa sa delle lucciole
Come sono, perché
E degli occhi che ridono
Fra le lacrime?

Forse mi risponderà
Che è solamente un bambino…

E sa che la vita,
La vita continua
L’attimo dopo adesso era prima…

Ma però si raccontano
Le stagioni come le favole
A quell’età

E non sa che è difficile
Ed il male che fa
Che si forma la ruggine
E non se ne va

Col tempo poi invecchierà
E un vecchio torna bambino…

E sa che la vita,
La vita continua
L’attimo dopo adesso era prima

Sa che vuole vivere
E altro da sapere non ha…

E vivrà
E vivrà, vivrà
E vivrà.

(2018 – di Franco Castia e Marco Piras)

© 2020 - Bertas Official Website - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy