La donna irreale

Femmina
Io ti canto e non so niente
Femmina
Come sabbia fra le onde
Inafferrabile
O solamente
Libera
Di far l’amore per fare l’amore
Mentre lo stolto fantastica
Come la vuole
Come vuole
La sua donna irreale

La sua donna che è facile
Non dirà di no

La sua donna che è docile
Non dirà di no

La sua donna è
– Com’è, qual è –
Quella che terrà per sé

Ma l’amore non è semplice
L’amore amore è proprio dove non si sa
Lo si perde, lo si dà
Ti sorprende e ti dimentica
Non si sposa solo con te

La sua donna che è facile
Non dirà di no

La sua donna che è docile
Non dirà di no

La sua donna è
– Com’è, qual è –
Quella che terrà per sé

Ma l’amore è così semplice
L’amore amore è proprio quello che si fa
E che sa di cose buone
Che se non le fai succedere
Proprio non succedono mai

Che fortuna che l’amore è nata…

Femmina
Femmina
Femmina
Femmina
Come vento fra le dita
Inafferrabile
E finalmente
Libera
Di far l’amore per fare l’amore
Mentre lo stolto fantastica
Come la vuole
Come vuole
La sua donna irreale.

(2018 – di Franco Castia e Mario Chessa)

© 2020 - Bertas Official Website - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy