Icaro

Il sole scioglie la cera
E brucia lungo la schiena
Guardo le ali disfarsi nell’atmosfera

È più di un sogno che sfuma
Con questa piuma
Di cui soltanto il maestrale si prende cura

Solcano cieli lontani
Gli altri esseri umani
Che han preso posto a bordo degli aeroplani

Non sarà, non sarà
Di questo amore che un uomo mi amerà

Non sarà, non sarà
Con questo amore che un uomo si brucerà

Le ali di un uomo come te
Forte come te
Mi sollevano come se niente e
Niente dev’essere

Le braccia di un uomo come te
Folle come te
Mi sollevano sopra la gente e
Anche più in alto di me

Le braccia di un uomo come te
Forte come te
Mi sollevano come se niente e
Niente dev’essere

Le ali di un uomo come te
Folle come te
Al di sopra di tutta la gente e
Anche più in alto di me.

(2021 – di Franco Castia e Mario Chessa)

© 2021 - Bertas Official Website - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy