L’Innocente

Chi è innocente? Certo non noi, quando, pontificando dall’arroganza delle pance piene, deridiamo chi nasce col marchio indelebile della miseria.

Un bambino è innocente? E quando un bambino povero è prima povero e poi innocente? Quando smette di essere bambino?

Eppure nel nostro mondo, il primo mondo in cui viviamo, abusiamo ogni giorno, ogni minuto, del Sacro e della Buona Novella, giusto per dire, dove sta scritto: “Lasciateli, non impedite che i bambini vengano a me; a chi è come loro, infatti, appartiene il Regno dei Cieli”.

Dove sta scritto: “Beati gli ultimi perché saranno i primi”.

Ne abusiamo ogni giorno, ogni minuto, quando non siamo occupati a crocifiggerlo – Gesù Cristo.

Perché siamo tutti peccatori, sì, e pronti a genufletterci, ma con le tasche colme di pietre, per non farci trovare impreparati.

Registrato dal vivo al Nuraghe Santu Antine di Torralba il 29 settembre 2019.

Mario Chessa: Voce, Pianoforte, Tastiere
Enzo Paba: Voce, Chitarra
Marco Piras: Chitarre, Tastiere

Franco Castia: Voce
Giuseppe Gadau: Basso, Voce
Fabrizio Loriga: Batteria
Maria Rosaria Soro: Voce
Enrica Virdis: Voce

Autore: Franco Castia
Compositore: Mario Chessa

© 2020 - Bertas Official Website - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy