RELEASED: 19 Gennaio 1968
ARTIST: Various
LABEL: RCA Victor
PRODUCER: RCA
CATALOGUE NUMBER: LPV-7692
NUMBER OF DISCS: 1
Nuestro Simpatico Mundo

 

Le compilation sono sempre esistite, in Italia come in Venezuela, dove è stata prodotta quella che stiamo descrivendo.

Le scuderie importanti, che potevano vantare un buon numero di successi nel proprio catalogo, non si stancavano mai di sfruttare la cresta dell’onda e puntualmente mescolavano, rimescolavano e stampavano una nuova raccolta, la quale avrebbe registrato l’ennesimo boom di vendite, inevitabilmente.

E quelli erano tempi nei quali i dischi andavano come il pane, si potrebbe dire, persino nel mondo misterioso della discografia dell’America Latina, dove ogni tanto qualcosa di nuovo, che nuovo non è mai, emerge dall’oblio.

Questa ha una particolarità, dal momento che veniva commercializzata in Sud America. Le canzoni erano quelle originali e non la versione cantata in spagnolo, come solitamente capitava. E capita ancora oggi, spessissimo.

 

Ma se Fatalità non è diventata Fatalidad, i Bertas, invece, sono diventati Los Bertas: leggere per credere (lato A, quarta canzone)!

Del resto, a guardare bene, gli errori non mancavano, ed era anche più che comprensibile.

Gli altri interpreti, e le altre canzoni: Patty Pravo (La bambola; Se c’è l’amore); Michele (Viva le donne come te); Gianni Morandi (Una sola verità; Chimera); The Showmen (Un’ora sola ti vorrei); Vibeke (Per un amore; A me piace lui); Gepy & Gepy (Una strada) e infine Renato Rascel (Il ragazzo d’argilla).

 

 

Dobbiamo ogni immagine di questa Rarities alla generosità e al paziente collezionismo di Giampaolo Piga, che ci ha presi di mira, per nostra fortuna. Non gliene saremo mai abbastanza grati.

© 2020 - Bertas Official Website - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy