Sa Missa

Il 26 dicembre 2006 presentammo Sa Missa al pubblico. Conviene però, per correttezza, precisare: solo un piccolo estratto dal Concerto. Avevamo iniziato a concepirla quello stesso anno, su invito del M° Antonio Costa, col quale anche la componemmo, per poi affrontarne l’esecuzione insieme con la Corale Luigi Canepa di Sassari che dallo stesso Maestro era diretta.
La prima vera e propria fu a Sassari il 25 maggio del successivo 2007.

Sa Missa altro non è che un originale in sardo logudorese che fonda sull’Ordinario della Messa Cantata e mescola citazioni di ispirazione colta alle sonorità etno-pop che meglio ci rappresentano, o ci avevano rappresentato sino ad allora.

Se la prima effettiva ci vide al Teatro Verdi di Sassari, l’ultima si tenne alla Sala Verdi del Conservatorio di Musica di Milano, ma per quella occasione in compagnia del Coro da Camera del Conservatorio di Musica di Sassari, diretto dal M° Clara Antoniciello, alla pari del Quartetto d’Archi POD, guidato dal M° Daniele Manca.

Fra l’esordio e l’epilogo siamo stati al Teatro Olimpia di Porto Torres (l’attuale Andrea Parodi), al Teatro Eliseo di Nuoro come all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari e dunque in così tanti Anfiteatri, Chiese, Comunità e Sale da Concerto della Sardegna che sarebbe forse lungo e certamente noioso elencare.

Ma non possiamo trascurare, tuttavia, anche soltanto per il piacevole ricordo che ci hanno lasciato, i sette Concerti in Brasile, nel dicembre del 2007, ed infine quello del 5 dicembre 2008, alla St. Peter’s Italian Church, in una Londra freddissima e altrettanto bella.

© 2020 - BERTAS Associazione fra Artisti - Tutti i diritti riservati

Legge 124/2017 Privacy Policy